Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2010


Un pensiero piccolo, continuo, ripetitivo, una cosina da niente che peró batte incessantemente sempre sullo stesso punto.
Una gocciolina umida e soffice che tra qualche millennio avra’ eroso la pietra.

Read Full Post »

Quando la sera non ha niente da fare, finisce che cominci a pacioccare su AppWorld (lo store del blackberry) e scarichi e testi applicazioni free una dietro l’altra.
Di seguito qualche piccola e veloce recensione.
Se le applicazioni sono di vostro gradimento potete trovarle tutte su AppWorld. Vi basterà cliccare sul nome dell’applicazione, dal browser del vostro bb, per il download diretto dallo store.

*RESTARTME
Semplice e pratico pulsantino rosso che permetta di riavviare il blackberry.
Utile quando si installa o disinstalla un’applicazione o in generale tutte le volte in cui abbiamo bisogno di riavviare il blackberry e non abbiamo voglia di farlo con il classico stacca/riattacca la batteria.

*BATTERYWATCH
Applicazioncina leggera leggera che perfette di visualizzare con un solo click alcune informazioni sulla batteria e sul device.
Più precisamente: battery level, status, temperature, voltage, device pin e device name.

*KEYBOARD LOCKER
Applicazione che permette di personalizzare la funzione di blocco automatico della tastiera.
App completamente inutile per chi usa quotidianamente la custodia (che blocca in automatico i tasti e spegne lo schermo).
App fondamentale per chi ha il vizio di buttare, letteralmente, il bb on tasca o in borsa.
Attenzione n.1: una volta scaricata l’applicazione, per utilizzarla e impostarla, dovrete andare nel menu’ opzioni del bb.
Non troverete infatti nessuna nuova icona ne’ nella cartella download ne’ nella cartella applicazioni.
Attenzione n.2: a mio avviso l’app tende ad appesantire e rallentare un po’ le funzioni del bb.

*ONETOUCH FLASHLIGHT
Più che una applicazione, uno shortcut.
Vi serve una torcia all’improvviso?
Molti entrano nell’applicazione della videocamera e attivano il flash, operazione che implica necessariamente quattro/cinque passaggi e relativi tempi tecnici di caricamento.
L’alternativa e’ questa applicazione che, con un solo click vi apre la videocamera e vi attiva il flash!

Read Full Post »

BEAMEXPLORER
(Clicca sul nome dell’app per il download direttamente da AppWorld)

File manager che permette non solo di visualizzare tutto il contenuto del terminale e della scheda sd ma anche di agire su di esso attraverso alcune opzioni.
copy/cut/paste, utile per spostare e organizzare i file in cartelle (creabili sul momento) e fondamentale per liberare la memoria interna del bb, spostando elementi (foto,video,documenti,musica e altro) sulla più capiente memoria sd.
search for files per velocizzare la nostra ricerca di un particolare file.
new folder per creare da zero, sia su memoria interna che su sd, una nuova cartella.
rename
delete per eliminare un file ma NON per disinstallare un’applicazione!
properties per visionare le proprieta’ (formato/data di creazione/dimensione) di un determinato file.
zip/unzip per zippare o unzippare un file

E dulcis in fundo!!!

new file utile e sfaccettata funzione che permette di creare file word/excel/powerpoint e di farli interagire con l’app Document to go, app installata di default sui terminali.

Nota bene: qui e’ necessario aprire una parentesi. Quando si acquista un bb, tra le applicazione presenti sul device abbiamo anche Document to go che ci permette di leggere file word/excel/powerpoint.
Si tratta, evidentemente, di una applicazione molto utile ma, essendo in versione trial, carente di alcune funzioni.
Non e’ possibile infatti, se non passando alla versione premium, creare o modificare nuovi file…una limitazione non da poco.
Associando pero’ l’utilizzo di BEAMEXPLORER, e’ possibile creare nuovi file word/excel/powerpoint attraverso questo utile file manager per poi aprirli (e modificarli) con Document to go.

Read Full Post »

dettaglio di bologna, piazza del nettuno

Ho sempre pensato che Bologna fosse una città stupenda, con la sua storia, i suoi portici, la sua università.
Un luogo trasudante cultura e movimento, un posticino a misura d’uomo.
Mercoledì l’ho vista per la prima volta e ne ho avuto la conferma.

Read Full Post »

la mia (bis)nonna era una donna elegante.
Indossava il tailleur e i tacchi ogni giorno, fosse per comprare il pane sotto casa o per passare l’aspirapolvere, e poi si lamentava delle vene varicose.
Io non ho preso la sua eleganza, non mi trucco e odio i tacchi, in compenso ho un principio di vene varicose

Read Full Post »


Sul treno, in viaggio per Bologna, diretta al Future Film Festival
Tra gli eventi di oggi un incontro sulla figura di Saul Bass, un grafico che ha reso i titoli di testa una vera e propria arte, l’uomo su cui si basa la mia tesi di laurea e l’uomo a cui in parte devo il mio nick e il mio blog.
L’uomo che ha reso i titoli di testa delle porte liminari, delle soglie di bronzo per facilitare nello spettatore il passaggio tra il mondo reale e il mondo filmico.

Quando guardate un film non utilizzate le prime immagini, su cui scorrono i titoli di testa, per sistemarvi sulla poltrona, spegnere il cellulare o preparare i pop corn! Sono immagini fondamentali, una chiave di lettura del film, un occhiolino strizzato alla spettatore…fidatevi di una che sull’argomento dovra’ scriverci almeno 150 pagine.

[Momento autoreferenziale e spacciuso OFF]

Read Full Post »

Il mio oroscopo non puo’ dirmi “fattene una ragione”!
Non dovrebbe essere incoraggiante, stimolante?!

Read Full Post »

Older Posts »